CORSI ONLINE ITALIA
Sabato 13 Luglio 2024




Valutazione del rischio da MMC Movimento Manuale dei Carichi, traino-spinta, movimenti ripetitivi

Il D.Lgs. 81/08 stabilisce che il datore di lavoro deve valutare il rischio da movimentazione manuale dei carichi e adottare le misure organizzative necessarie per evitare la necessità di una movimentazione manuale o comunque ridurre il rischio ricorrendo ad esempio ad ausili per la movimentazione (carrelli manuali, ecc.).
Per movimentazione manuale dei carichi si intende si intendono le operazioni di trasporto o di sostegno di un carico ad opera di uno o più lavoratori, comprese le azioni del sollevare, deporre, tirare, portare o spostare un carico.
La movimentazione manuale dei carichi può determinare patologie da sovraccarico biomeccanico e in particolare patologie delle strutture osteoarticolari, muscolotendinee e nervovascolari.
Le norme tecniche della serie ISO 11228 (parti 1-2-3), indicate dal D.Lgs. 81/08 come criteri di riferimento per la valutazione e la riduzione del rischio da sovraccarico biomeccanico, stabiliscono un percorso metodologico per valutare il rischio da sollevamento e trasporto di carichi (ISO 11228-1), spinta e traino di carichi (ISO 11228-2) e movimentazione di bassi carichi ad alta frequenza (ISO 11228-3).
La nuova versione della Norma ISO 11228-1 è stata pubblicata dall’UNI il 24 marzo 2022. La nuova versione ha introdotto nuovi criteri per la valutazione del rischio tra cui nuove fasce di età relative alle masse di riferimento, nuovi limiti raccomandati per il sollevamento, abbassamento e trasporto manuale in relazione a intensità, frequenza e durata del compito e un processo metodologico a step per verificare se il sollevamento e trasporto sono accettabili oppure se sono necessarie azioni appropriate per ridurre il rischio. La norma prevede anche valutazione rapida del sollevamento e trasporto ripetitivo che permette di verificare se la condizione di rischio è accettabile oppure se risulta necessario effettuare una valutazione più dettagliata.
Alla luce della nuova norma UNI ISO 11228-1:2022 è necessario verificare se l’attuale valutazione del rischio da movimentazione manuale dei carichi necessiti di aggiornamento.
MODI supporta le aziende nella valutazione del rischio da sollevamento e trasporto di carichi sulla base della nuova norma tecnica UNI ISO 11228-1:2022, oltre che delle azioni di spinta e traino di carichi e movimentazione di bassi carichi ad alta frequenza.
Contattaci al numero verde 800300333 per un check-up iniziale gratuito.
Per ulteriori informazioni consulta le FAQ.
Chiama il servizio Clienti MODI al numero verde 800300333 per richiedere un preventivo per una consulenza personalizzata.