CORSI ONLINE ITALIA
Venerdì 12 Luglio 2024




Stress da lavoro correlato? Lo stress non è una malattia, ma una condizione provocata da fattori esterni che impattano sulle capacità del lavoratore.

Stress da lavoro correlato? Lo stress non è una malattia, ma una condizione provocata da fattori esterni che impattano sulle capacità del lavoratore.

STRESS-CORRELATO-MOBILE

Lo stress da lavoro correlato (SLC) è una condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psichica, psicologica o sociale, e che scaturisce dalla sensazione di non essere in grado di corrispondere alle richieste o alle aspettative riposte in loro.

In parole semplici, si verifica quando le richieste lavorative superano le capacità, le risorse o le esigenze dei lavoratori.

Si parla di stress lavoro correlato quando a causarlo è il protrarsi di fattori propri del contesto e del contenuto lavorativo: troppo intensi e sproporzionati alle capacità del lavoratore.

La prevenzione dello SLC è un dovere del datore di lavoro, che deve provvedere a:

  • valutare i rischi per lo SLC presenti nell’ambiente di lavoro;
  • adottare misure di prevenzione e protezione adeguate;
  • informare e formare i lavoratori sui rischi dello SLC e sulle misure di prevenzione;
  • favorire un clima aziendale positivo;
  • promuovere la comunicazione e la collaborazione tra i lavoratori.

www.docsity.com/it/benessere-organizzativo-17/7923113/

Rischio Stress da lavoro correlato (SLC): Tutto quello che c’è da sapere

Cos’è lo stress da lavoro correlato (SLC)?

Lo stress da lavoro correlato (SLC) è una condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psichica, psicologica o sociale, e che scaturisce dalla sensazione di non essere in grado di corrispondere alle richieste o alle aspettative riposte in loro.

In parole semplici, si verifica quando le richieste lavorative superano le capacità, le risorse o le esigenze dei lavoratori.

Quali sono i fattori di rischio per lo SLC?

I fattori di rischio per lo SLC possono essere suddivisi in tre categorie:

I fattori legati al lavoro:

  • Carichi di lavoro eccessivi
  • Scarso controllo sul proprio lavoro
  • Mancanza di riconoscimento e di feedback
  • Cattive relazioni con i colleghi o con i superiori
  • Mobbing o violenza sul lavoro
  • Ambiente di lavoro pericoloso o malsano

Fattori legati al lavoratore:

  • Personalità sensibile allo stress
  • Scarsa capacità di coping
  • Difficoltà di gestione del tempo
  • Problemi personali o familiari

Fattori organizzativi:

  • Clima aziendale negativo
  • Scarse comunicazioni
  • Cambiamenti organizzativi frequenti
  • Precarietà del lavoro

Quali sono i sintomi dello SLC?

I sintomi dello SLC possono essere di natura fisica, psichica, psicologica o sociale.

Sintomi fisici:

  • Mal di testa
  • Affaticamento
  • Dolori muscolari
  • Disturbi del sonno
  • Problemi digestivi
  • Aumento della pressione sanguigna

I sintomi psichici:

  • Ansia
  • Depressione
  • Irritabilità
  • Difficoltà di concentrazione
  • Perdita di memoria
  • Rifiuto del lavoro

Sintomi psicologici:

  • Demotivazione
  • Scarsa autostima
  • Senso di inadeguatezza
  • Burn out

Sintomi sociali:

  • Isolamento sociale
  • Difficoltà nelle relazioni interpersonali
  • Conflitti familiari

Come prevenire lo SLC?

La prevenzione dello SLC è un dovere del datore di lavoro, che deve provvedere a:

  • Valutare i rischi per lo SLC presenti nell’ambiente di lavoro
  • Adottare misure di prevenzione e protezione adeguate
  • Informare e formare i lavoratori sui rischi dello SLC e sulle misure di prevenzione
  • Favorire un clima aziendale positivo
  • Promuovere la comunicazione e la collaborazione tra i lavoratori

Cosa fare se si è soggetti a SLC?

Se si è soggetti a SLC, è importante parlarne con il proprio medico curante o con uno psicologo.

Esistono inoltre una serie di interventi che possono essere utili per gestire lo stress, tra cui:

  • Tecniche di rilassamento (yoga, meditazione, mindfulness)
  • Attività fisica
  • Gestione del tempo
  • Comunicazione assertiva
  • Ricerca di supporto sociale

Normativa

In Italia, lo SLC è riconosciuto come malattia professionale dalla legge 205/2017.

La normativa vigente in materia di SLC è contenuta nel D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro) e nell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Lo stress da lavoro correlato è un problema serio che può avere conseguenze negative sulla salute e sul benessere dei lavoratori.

È importante che datori di lavoro e lavoratori collaborino per prevenire lo SLC e per creare un ambiente di lavoro sano e sicuro.

MODI SRL è in grado di procedere alla valutazione di questo rischio adottando il percorso metodologico formulato dalla Commissione consultiva per la valutazione dello stress lavoro correlato.

Per informazioni cliccare qui.

Per contattarci clicca qui.

Related Posts